sabato 10 marzo 2012

Gli Uomini Vengono da Marte, le Donne da Venere

Nei rapporti tra uomo e donna ci sono molti "luoghi comuni" che spesso si considerano banali o argomentazioni spicciole che ogni categoria snocciola per evidenziare i difetti dell’altra. Se quelle formule nascondessero invece una profonda verità che potrebbe aiutare ogni individuo a capire l’altro sesso?


Gli Uomini Vengono da Marte, le Donne da Venere è un libro molto interessante che mi sento di proporvi. È stato scritto da John Gray e ha venduto più di 30 milioni di copie in tutto il mondo, restando per oltre 6 anni sulla lista dei best seller del New York Times. In Italia è edito dalla Rizzoli e l’ultimo della serie (Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere: Istruzioni per l’uso, Rizzoli 2010) è stato realizzato espressamente per il pubblico italiano.

Gray è laureato in Psicologia presso la Columbia Pacific University ed è riconosciuto a livello internazionale come uno dei più autorevoli esperti nel campo della psicologia relazionale, della comunicazione, dello sviluppo personale e professionale. L’obiettivo principale della sua professione consiste nell’aiutare gli uomini e le donne a capirsi, rispettandosi reciprocamente e accettando le rispettive differenze.

Non voglio recensire questo libro perché è una di quelle letture che deve essere interpretata sulla base della propria esperienza e personalità. Vi segnalo solo la descrizione presente in Anobii per farvi capire il contesto in cui si muove l’autore.

Da anni "Gli uomini vengono da Marte, le donne da venere" è un bestseller mondiale, costantemente presente nelle classifiche di vendita di numerosi Paesi. Il libro di John Gray - che intanto ha raggiunto fama planetaria diventando un vero e proprio 'guru della coppia' - si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne hanno due diversi modi di pensare, di parlare, di amare. I comportamenti di uomini e donne assumono quindi spesso significati diametralmente opposti. Per esempio, tanto l'uomo in determinati momenti della sua giornata ha bisogno di 'ritirarsi nella sua caverna', in solitudine, quanto la donna, alle prese con le stesse problematiche del partner, sente di dover condividere i propri sentimenti con gli altri. II dialogo, contrariamente a quanto si possa pensare, non è però impossibile, anzi: dal momento che si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano. E, cosa più importante, possiamo imparare ad amare e a sostenere nel modo migliore le persone che sentiamo vicine. "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" è un libro illuminante e divertente, che fornisce un punto di vista originale sulla vita di coppia, aiutando realmente i lettori a fare chiarezza nel meraviglioso caos dell'amore.
 © Tutti i diritti delle opere e dei testi sono di proprietà dei rispettivi autori

4 commenti:

  1. l'ho letto...è vero lo sappiamo bene due mondi completamente diversi...
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho sto leggendo. Un libro molto interessante

      Elimina
  2. Avrò sentito parlare centinaia di volte di questo libro, ma non l'ho mai neanche sfogliato (lo ha comprato anche mia sorella). Non mi attira, ma forse sbaglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'un libro particolare ma ti offre molti spunti su cui riflettere. Certo non è giusto generalizzare ma è indubbio che ci sono alcune caratteristiche tipiche di ogni sesso.

      Elimina